Crea sito
 
Rosso silenzio
Quando il mare si chetò

ti vidi nel rosso tramonto,

ma tu,

lontana nei tuoi pensieri

ascoltavi l’eco del mare

e i miei pensieri

erano solo

gabbiani impauriti.

Ora,

Oltre il cielo

volo con il ricordo

e mi siedo sul tuo cuore.

Noi,

vicini  al sole

più che a noi stessi

parliamo delle cose di sempre

senza che il tempo

trascini i silenzi della notte.

E ancora…

oltre il limitare dei giorni

io e te,

sempre,

saliremo oltre le colline della luna

e tutto

sarà il compimento del del nostro amore.

 

 

A Mary, con amore

Salfer

<<<